Ha preso il via il dopo Mubarak. Stamani si sono aperti i seggi per le prime storiche elezioni parlamentari dopo oltre sette mesi dalla caduta dell’ex rais. Circa 45 milioni di elettori sono chiamati ad eleggere i 508 nuovi deputati della Camera bassa egiziana, in quella che appare essere una lunga maratona elettorale. Il voto, infatti, è stato diviso in tre fasi, l’ultima delle quali si svolgerà a inizio gennaio. Oggi si voterà in 9 dei 27 governatorati egiziani, inclusi quelli del Cairo e di Alessandria.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: