Aveva fatto arrabbiare all’asilo. Per questo il piccolo Bastien, tre anni, è stato buttato nudo dentro la lavatrice dal padre Christophe Champenois che ha poi avviato la macchina.  Il piccolo e’ stato ritrovato dalla madre Charlene congelato e senza vita. Un orrore che si è consumato nella cittadina di Germigny-l’Eveque nella Seine-et-Marne. Entrambi i genitori sono stati immediatamente arrestati, lui, 33 anni, per assassinio di minore, lei per non aver impedito la tragedia.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: