Scadenza congressuale per Legambiente Parma che domenica 6 novembre si trova per dibattere di ambiente a tutto tondo e, poi, rinnovare gli organismi. Due le iniziative collaterali che si terranno nei giorni precedenti e vedranno l’interlocuzione con gli enti locali e un confronto a più voci sul tema commercio e traffico.
Tutti gli appuntamenti si svolgeranno alla sala Barchessa in via Bizzozero 19 a Parma. Venerdì 4 novembre ore 17.00 si tiene il seminario “Ambiente e Comuni, iniziative concrete”. Sono previsti interventi su “Il Patto dei sindaci” di Maurizio Olivieri, assessore all’ambiente del Comune di Montechiarugolo e Francesco Rossi, assessore allo sviluppo economico del Comune di Fornovo; “Energia rinnovabile, il legame col territorio” di Pierluigi Ricci, assessore lavori pubblici Comune di Monchio delle Corti; “Mobilità sostenibile, piedibus e ztl nelle aree scolastiche” di Fulvia Bacchi Modena, assessore alla mobilità, Comune di Fidenza; “Rifiuti, riduzione e recupero” di Mirko Reggiani, vicesindaco del Comune di Colorno. Introduce e modera Lara Lori, della segreteria di Legambiente.
Sabato 5 novembre ore 10.30 invece si parla di “Commercio, movida, traffico. Uso e consumo della città”. Una tavola rotonda con Cecilia Cortesi Venturini, avvocato, Giuseppe Massari, già consigliere comunale, Giorgio Triani, sociologo, Tiziano Vicariotto del Gran Caffè Orientale, Paolo Zoni, già assessore comunale al commercio. Introduce e modera: Bruno Marchio, segreteria Legambiente.
Domenica 6 novembre, ore 9.30 apertura del IX Congresso di Legambiente Parma. A seguire relazione di Francesco Dradi, presidente uscente del circolo, e dibattito. Alle 12.30 consegna dei premi 2011 di Legambiente Parma: cigno d’oro e macchie nere. Alle ore 13.00 elezione di direttivo, segreteria, presidente e delegati al congresso regionale (a Modena, il 19 novembre). Alle ore 13.30 buffet e conclusione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: