Con la sigaretta X-22, ultima trovata dei laboratori di genetica statunitensi, si potrà smettere di fumare.
Come riporta il New York Times, è in fase di sperimentazione un nuovo tipo di sigaretta “geneticamente modificata” cui i valori di nicotina contenuti nel tabacco sono alterati artificialmente, inducendo il fumatore a smettere dopo un periodo di utilizzo.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: