Nove militanti di al Qaeda nel sud sono stati uccisi dai soldati dell’esercito yemenita e dai combattenti tribali. Cinque estremisti sono stati uccisi a nord di Zinjibar. Tra loro c’è Naif al-Qahtani, saudita, uno dei capi di Ansar al-Sharia (Partigiani della legge islamica), gruppo legato ad al Qaeda. Altri quattro militanti sono stati uccisi in un’altra area di Zinjibar in scontri con l’esercito e gruppi tribali.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: