La Regina Elisabetta stringe la cinghia. Il governo Cameron ha provveduto a congelare fino al 2015 i fondi destinati alla casa reale. La decisione è stata presa nell’ambito delle misure anti-crisi introdotte dal governo di Londra che negano anche contributi pubblici extra per la corte di William e Kate.
I vari palazzi reali, bellissimi ma delicati, dovranno dunque dire addio ai lavori di ristrutturazione già pianificati, mentre la passione per i cavalli della regina non dovrebbe subire tagli, visto che Elisabetta ha appena speso 500.000 sterline della sua fortuna stimata intorno a 300 milioni, per acquistare Memory, un purosangue che ha vinto 700 corse e che ora trascorrerà il resto dei suoi giorni a Sandringham a fare da stallone

Il governo Cameron ha provveduto a congelare fino al 2015 i fondi destinati alla casa reale. La decisione è stata presa nell’ambito delle misure anti-crisi introdotte dal governo di Londra che negano anche contributi pubblici extra per la corte di William e Kate.I vari palazzi reali, bellissimi ma delicati, dovranno dunque dire addio ai lavori di ristrutturazione già pianificati, mentre la passione per i cavalli della regina non dovrebbe subire tagli, visto che Elisabetta ha appena speso 500.000 sterline della sua fortuna stimata intorno a 300 milioni, per acquistare Memory, un purosangue che ha vinto 700 corse e che ora trascorrerà il resto dei suoi giorni a Sandringham a fare da stallone

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: