L’ordigno è stato disinnescato dagli artificieri francesi, senza che vi sia stato alcun ferito: lo hanno reso noto fonti della polizia parigina. Secondo quanto specificato dal ministero degli Esteri ellenico il plico era indirizzato all’ambasciatore, senza indicazione del mittente, ma proveniente dall’Italia. Ad allertare i servizi di sicurezza dell’ambasciata è stato del fumo uscito dal pacco, che è risultato contenere una batteria elettrica e dei fili: successivamente gli artificieri hanno confermato che si trattava di “un ordigno esplosivo di potenza limitata”, fatto poi brillare.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: