Published On: Mer, Feb 8th, 2012

Caro-benzina: nuova ondata di rialzi

Share This
Tags

Ondata di rialzi sulla rete carburanti italiana sulla scia delle quotazioni internazionali ancora in salita, con la media nazionale dei prezzi della verde ormai a un passo da quota 1,80 euro (ma con punte a livello regionale fino a 1,86 euro). Dal monitoraggio di quotidianoenergia.it e Staffetta Quotidiana emergono per Esso lievi ritocchi sia sulla benzina (+0,3 centesimi a 1,775 euro/litro) che sul gasolio (+0,1 centesimi a 1,7631 euro/litro). TotalErg ha rialzato benzina e diesel di 1 centesimo euro/litro, Tamoil è andata anche oltre con +1,5 su entrambi i prodotti, mentre IP ha rincarato soltanto il diesel di 1 centesimo. Aumenti riguardano anche il Gpl tra i 2 e i 3 centesimi.
Più nel dettaglio, a livello Paese, il prezzo medio praticato della benzina (in modalita’ servito) va oggi dall’1,781 euro/litro degli impianti Esso all’1,790 di quelli Tamoil (no-logo in salita a 1,706). Per il diesel si passa dall’1,719 euro/litro di IP all’1,731 di Tamoil (no-logo a 1,632). Il Gpl e’ tra lo 0,757 euro/litro di IP e Shell e lo 0,761 di Tamoil (no-logo a 0,733).
A livello internazionale spicca in particolare la quotazione del gasolio che ha compiuto un balzo notevole tornando dopo circa un mese al di sopra dei mille dollari la tonnellata – mentre la benzina è stabilmente oltre quota mille dal 25 gennaio.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette