Il presidente delle Maldive Mohammed Nasheed si è dimesso in seguito a una rivolta della polizia. Lo ha annunciato in televisione. Un portavoce del partito di opposizione Dhivehi Qaumee Party (DQP) ha riferito via telefono all’agenzia Xinhua che l’annuncio è stato seguito da scene di giubilo.
A prendere il posto di Nasheed il vice presidente Waheed Hassan, 59 anni, che ha già giurato come nuovo presidente. Hassan è diventato così il quinto presidente del Paese. Il giuramento è avvenuto nel pomeriggio, davanti al presidente della Corte Suprema Ahmed Faiz Hussain, durante una cerimonia in parlamento.
E l’Unità di Crisi della Farnesina, in costante contatto con la competente Ambasciata d’Italia a Colombo, con l’agente consolare onorario a Malè Marazzi, nonché con i tour operator, sconsiglia ai connazionali che si trovano nella capitale di uscire dalle proprie abitazioni e di partecipare a raduni e manifestazioni. Nei villaggi turistici dell’arcipelago, invece, non sono state segnalate criticità. L’aeroporto e le vie di comunicazione sono regolarmente funzionanti e la situazioneè’ continuamente monitorata.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: