“Ci hanno copiato tutti”, spiega il candidato sindaco dei grillini Pizzarotti all’incontro di ieri sera a Moletolo, riferendosi al programma politico dei partiti in lizza per le comunali. Il programma del Mov5stelle, in estrema sintesi, è abbastanza chiaro: due mandati e poi il rappresentante politico va a casa, senza se e senza ma. Poi tanta trasparenza: “Bisogna rendere noto e pubblicare on-line quanto si spende per i servizi – afferma -, perché solo sui dati certi si possono costruire proposte di governo valide. E serve anche competenza, servono assessori che siano davvero preparati per gli incarichi che devono ricoprire”. “Se vinciamo  – conclude – chiederemo di vedere il contratto con Iren”, per arrivare infine “Alla separazione della raccolta dallo smaltimento”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: