Published On: Ven, Feb 24th, 2012

L’Idv: “Ecco la situazione politia a Fidenza”

Share This
Tags

“In queste ultime settimane abbiamo assistito ad un nuovo sgretolamento della maggioranza di governo che, in risonanza con quanto già verificatosi nel recente passato, conferma la fragilità dell’Amministrazione Cantini. Siamo preoccupati – afferma Maurizio Mondelli dell’Italia dei Valori – per Fidenza e per i Fidentini, indifesi verso un sistema politico volto alle liti intestine più che vocato alla risoluzione dei veri problemi. Spiace constatare l’incapacità nel redigere nuovi progetti di sviluppo per la città e l’impossibilità per il primo cittadino di svolgere il suo incarico con serenità ed attenzione perchè distratto dalle lotte interne alla sua stessa maggioranza. E’ anche vero, tuttavia, che lo stesso Sindaco ha dimenticato le promesse elettorali, tra le quali il mancato rinnovamento della struttura dirigenziale comunale. Questa scelta, oltre a delineare incoerenza, non pagherà l’attuale maggioranza una volta che i Fidentini torneranno alle urne. Stessa sorte, per altro, capiterà alla vicina Salsomaggiore dove l’ex assessore a Fidenza Giovanni Carancini si sta dimostrando forse l’unico in linea con Cantini, avendo ugualmente dimenticato le proprie affermazioni disattese nel momento stesso dell’esito delle urne. L’Italia dei Valori  segnala anche l’irrisolta situazione della Stazione Ferroviaria e i diversi disservizi nei confronti dei pendolari (si pensi a come, durante l’emergenza neve, l’attuale Ammnistrazione non abbia denunciato in modo deciso il disservizio svolto da Trenitalia). Purtroppo le vecchie logiche di fare politica, sono state ampiamente raccolte da questa Amministrazione incapace di risolvere sia i vecchi sia i nuovi problemi. Consigliamo al Sindaco – conclude Mondelli – di non sottovalutare la frammentazione della sua maggioranza perché se dovesse comunque ‘scamparla’ ora, probabilmente si ritroverà tra non molto nelle identiche condizioni visto il clima da fattoria con troppi galli a cantare. Questa situazione reiterata evidenzia aimè l’impossibilità di definire percorsi programmatici condivisi”

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette