Le banche italiane hanno partecipato per oltre 100 miliardi di euro all’asta di finanziamento triennale della Bce di oggi. Lo riferiscono fonti finanziarie. In totale, la Bce ha assegnato 529,5 miliardi. “Non e’ possibile”, secondo Passera, “conseguire il consolidamento fiscale o la crescita senza preoccuparsi della tenuta sociale”; la crescita che serve deve essere “sostenibile finanziariamente” ma anche “dal punto di vista sociale” e “garantire un equilibrio fra generazioni”. La crescita, ancora, “non puo’ essere solo del Pil ma anche dei posti di lavoro” .

Articolo Precedente

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: