Ancora maltempo sulle regioni meridionali, in particolare sulle aree ioniche. “Domani e dopodomani – spiegano gli esperti della Protezione civile – il fronte perturbato presente sul bacino del Mediterraneo centro-occidentale, continuera’ ad influenzare le condizioni meteorologiche apportando precipitazioni e venti forti”.  Sulla base delle previsioni disponibili, il dipartimento ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche che integra ed estende quello diffuso ieri e che prevede “dalle prime ore di domani, martedi’ 21 febbraio, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia.  I fenomeni saranno accompagnati da forti raffiche di vento ed attivita’ elettrica e risulteranno piu’ frequenti sui settori ionici”. Il dipartimento della Protezione civile “continuera’ a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile”.

Articolo Precedente

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: