L’ex assessore Bernini è recentemente tornato negli uffici della Guardia di Finanza perché è stato dissequestrato l’I-Pad che secondo l’accusa, agli inizi delle indagini di Easy Money, avrebbe ricevuto dall’imprenditore Martelli sottoforma di tangente in cambio di favori amministrativi. Una tesi, questa, che è stata smentita dal riesame di Bologna, che aveva considerato il cambio di destinazione del cellulare assolutamente regolare.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: