Ad Aetene i farmacisti, a partire da oggi, hanno deciso in comune accordo di sospendere la concessione dei medicinali agli assistiti degli Enti previdenziali, ma soltanto per quelli in debito nei confronti delle farmacie per più di 3 mesi. Inoltre è attiva la loro protesta contro le liberalizzazioni imposte dal governo nazionale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: