Pubblichiamo lo stralcio di un comunicato stampa inviatoci dal Movimento 5 Stelle riguardante la lotta contro la cementificazione del suolo della Provincia di Parma

“Apprendiamo con piacere che finalmente la Provincia di Parma ha notato che in questi ultimi anni si è consumato notevolmente il suolo agricolo in favore di insediamenti urbanistici ed industriali. Leggendo il comunicato stampa una domanda però nasce spontanea: se i comuni non rispetteranno gli indirizzi posti dalla Provincia cosa accadrà? La Provincia applicherà delle sanzioni? Senza delle sanzioni serie, e paletti che non possono essere superati con deroghe, il consumo del territorio rimarrà solo un auspicio”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: