Published On: Gio, Mar 1st, 2012

Movida in via Farini: i bar fanno ricorso e chiedono risarcimento danni

Share This
Tags

La polemica sulla movida di via Farini, dalla trattativa è passata alla questione giudiziaria. Attraverso il dialogo con la associazioni di categoria Confesercenti, nelle scorse settimane alcuni titolari di esercizi commerciali avevano chiesto di incontrare i dirigenti del Comune per arrivare ad un accordo extragiudiziale. La tesi è che le norme entrate in vigore il dicembre scorso, dopo che gli abitanti di via Farini accesero numerose polemiche causa il disordine e la confusione notturna, sono troppo severe. Secondo le disposzioni, infatti, la musica deve essere spenta intorno alle 22, mentre all’interno dei locali alle 23.30. Ma fallite le trattative, di fatto, si è passati per vie legali: dopo il Tonic Pub, infatti,  altri tre locali del centro hanno impugnato davanti al Tar di Parma l’ordinanza “anti-movida” del commissario Mario Ciclosi.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette