In via Bengasi la situazione è diventata insostenibile: dalle prime ore di questa mattina è in atto lo sgombero (con relativa demolizione) delle palazzine occupate da famiglie di immigrati (civico 4). In tutto si parla di una 50ina di personesostenute dalla Rete Diritti in Casa di Katia Torri, che hanno occupato parte del condominio disabitato. Sono circa 100 gli uomini, tra forze dell’ordine e tecnici Iren, che questa mattina hanno iniziato le operazioni di sgombero. Sul tetto della palazzina, da mesi considerata inagibile, anche un uomo legato che non vuole scendere.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: