Published On: Gio, Apr 5th, 2012

Il Movimento 5 Stelle: “Quello che avviene dentro alla Lega non ci sorprende”

Share This
Tags

“Non ci sorprende affatto lo scandalo che sta emergendo all’interno della Lega Nord.
Così come non ci ha sorpreso quello nato dalla gestione dei soldi della defunta Margherita di Lusi e Rutelli.
Questo è frutto della logica del finanziamento pubblico ai partiti, abolito per via referendaria nel 1993 dai cittadini, e reintrodotto contro la volontà del popolo nel 1999 con la legge truffa dei “rimborsi elettorali” voluta dall’asse Lega-Ds-Forza Italia.
Quando si percepiscono e gestiscono decine di milioni di euro non sudati, non tuoi, ma di fatto attinti dalle tasche dei cittadini tramite leggi e leggine pro-casta, questi sono i risultati. La malapolitica impera con leader e loro tesorieri che fanno quello che vogliono.
personalistica della Lega Nord, tramite la cosiddetta “Bossi Spa”, nel 2010 quando presentò in diverse serate il libro inchiesta “Umberto Magno” di Leonardo Facco, che ben spiega questi meccanismi con Umberto Bossi e la sua famiglia al centro di ogni operazione finanziaria della Lega.
Il tutto con l’utilizzo di finanziamenti pubblici. Cioè denaro dei cittadini. Quel denaro dei cittadini, quei finanziamenti pubblici ai quali il Movimento 5 Stelle rinuncia, prima e unica forza politica in Italia. L’Italia dei Valori adesso parla di proporre una legge per rinunciare ai rimborsi… Intanto invii una letterina al Presidente della Camera, e rinunci come abbiamo fatto noi, http://trasparenza.emiliaromagna5stelle.it/index.php?option=com_content&view=article&id=6.
Tutti i partiti da destra a sinistra nessuno escluso hanno le casse colme di danaro pubblico chiesto ai cittadini con il “giochino” dei rimborsi elettorali. Proponiamo una politica diversa e siamo gli unici, mentre ci piacerebbe essere in tanti, a farlo in maniera concreta, senza chiacchiere inutili e senza soldi attinti dai cittadini”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dall'11-11 al 24-11-20





Video Zerosette