L’unico consigliere comunale che Parma Che Cambia potrebbe piazzare in Consiglio, Maurizio Scrivano (196 preferenze), è già consigliere comunale della lista civica di maggioranza a Pegognaga, e qualora Bernazzoli dovesse vincere al ballottaggio la sua eventuale elezione potrebbe essere incompatibile. La coordinatrice provinciale Federica Barbacini, così ha detto, sta controllando la regolarità assieme ad un avvocato. Resta, comunque, la brutta figura di candidare chi ha già preso altri impegni politici.

1 Comment

    Ma non dovevamo cacciarli fuori tutti , questi incarichi nn dovevamo andare agli umili cittadini presi a caso come fanno in Islanda? Se dobbiamo credere in questo movimento ,nn dovrebbero esserci già queste contraddizioni .

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: