Giornata importante tra l’asse Parigi e Berlino: oggi si parla del giorno della verità. A Bruxelles volerà il neo presidente francese Hollande, che dovrà fare chiarezza su quello che vuole imporre una Germania ancora potente, tuttavia sempre più isolata sul piano continentale. Hollande punterà a parlare con la Merkel di Eurobond, anche se la cancelliera avrebbe rifiutato il compromesso.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: