Published On: Ven, Mag 11th, 2012

Parma che Cambia: Bernazzoli metterà a posto i conti, noi a spegnere l’inceneritore

Share This
Tags

Il voto del primo turno delle elezioni comunali di Parma ha cacciato via la vecchia politica e i vecchi politicanti.

Il centrosinistra si è salvato perché, appena in tempo, ha saputo fare dei passi in avanti, anche coraggiosi: ha deciso di fare le primarie per scegliere il suo candidato sindaco, ha stabilito che chiunque potesse presentarsi a questa competizione interna e ogni cittadino residente potesse votare, assumendosi così anche dei rischi al punto che il candidato “ufficiale” quasi ci “lasciava le penne”.

Grazie alla composizione delle liste e soprattutto al voto degli elettori, tra i possibili eletti in Consiglio comunale del centrosinistra si ritrovano meno yesman d’apparato e più espressioni, anche giovani, della società civile e della pluralità delle sensibilità dei partiti che aprono prospettive nuove. Il fatto che una persona come me, sette mesi fa sconosciuta ai più e fuori da ogni rete politica o collaterale alla politica, oggi possa andare a ricoprire il ruolo di consigliere comunale è la dimostrazione che la coalizione si è aperta, finalmente.

Daremo un contributo molto concreto e determinato all’azione di governo della città, in particolare sui temi della mobilità pubblica (verificando con Tep la possibilità di rendere gratuito il servizio autobus in centro come già avviene nella città di Cuneo), della riduzione delle rette degli asili nido comunali, dell’ambente.

Bernazzoli ha i conti del Comune da mettere a posto; ha le capacità e l’esperienza per farlo. Noi porteremo il Comune a compire le scelte per giungere ad una raccolta differenziata al 70% e quindi, come conseguenza, a spegnere l’inceneritore. Tanto che ci siamo, ripuliremo Iren da dirigenti pluri-condannati e poco trasparenti che è inaccettabile possa essere tuttora alla guida di una società pubblica.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette