Sotto una pioggia scrosciante, alle 12 in punto, i rintocchi del campanone Civico del Palazzo del Governatore hanno segnato il minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto. Sotto i portici del Grano, all’ingresso del municipio, il prefetto Luigi Viana, il sindaco Federico Pizzarotti e il questore Salvatore Longo, assieme alle massime autorità militari e civili della città, hanno condiviso il triste momento. Tanti i cittadini ed i dipendenti del Comune di Parma che hanno preso parte all’iniziativa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: