Published On: Ven, Lug 6th, 2012

Diaz, condannati i vertici della polizia

Confermate dalla Cassazione le condanne per falso nei confronti dei vertici della polizia coinvolti nel pestaggio e negli arresti illegali dei no-global alla scuola Diaz durante il G8 di Genova del 2001. Sono state invece, dichiarate prescritte le condanne per le lesioni inflitte dagli agenti. Adesso le parti civili possono chiedere i risarcimenti. All’interno della scuola Armando Diaz, furono ferite 60 persone e ne furono arrestate 93 con l’accusa di aver creato disordini in città, tutte furono poi prosciolte.

La sentenza della Corte di Cassazione va rispettata come tutte le decisioni della Magistratura. Il ministero dell’Interno ottempererà a quanto disposto dalla Suprema Corte. La sentenza mette la parola fine a una vicenda dolorosa che ha segnato tante vite umane in questi 11 anni”, ha dichiarato il ministro degli Interni Annamaria Cancellieri. ”Questo non significa che ora si debba dimenticare. Anzi -precisa la responsabile del Viminale- il caso della Diaz deve restare nella memoria. Ma proprio le definitive parole dei giudici ci devono spingere a guardare avanti sicuri che le Forze di Polizia sono per i cittadini italiani una garanzia per la sicurezza e per la democrazia. Del resto -dice ancora – nessuno può dimenticare l’attività quotidiana di tante donne e uomini della Polizia che, con dedizione, professionalità e coraggio, lavorano al servizio dello Stato per il bene di tutti”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette