Published On: Mar, Lug 17th, 2012

Folli, incentivi verdi: Parma è capofila

Share This
Tags

Ripartono gli incentivi per la conversione dei motori diesel commerciali leggeri – non superiori alle 3,5 tonnellate –  e la diffusione degli impianti di distribuzione del metano e del Gpl lungo la rete autostradale italiana. I dettagli del progetto sono stati illustrati dall’assessore all’ambiente e mobilità Gabriele Folli. “Il Comune di Parma è ente capofila del protocollo d’intesa firmato nel 2001 e dell’Accordo di programma del 2005 stipulato fra più di 600 Comuni italiani. Il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare – ha spiegato l’assessore Folli – ha messo a disposizione nuove risorse. A partire dal 23 luglio 2012 saranno attivi, quindi, gli incentivi a favore di coloro che intendono convertire l’alimentazione di veicoli commerciali leggeri. A quella data verrà pubblicato un apposito bando e la copertura dei costi inerenti la conversione sarà pari a circa la metà del costo complessivo: mille euro per la conversine da diesel a Gpl e 1mille e 300 euro per la conversione da diesel a metano. Novità anche per quanto riguarda la realizzazione di distributori di metano sulla rete autostradale per cui il ministero ha messo a disposizione finanziamenti pari a 900mila euro a livello nazionale.

L’assessore ha anche illustrato i cambiamenti legati alla presa in carico da parte dell’Amministrazione Comunale degli esposti dei cittadini. E’ stato costituito un nuovo nucleo che ha permesso una riduzione di costi – pari a 1milione e 100mila euro – rispetto alla struttura precedentemente in essere. Il gruppo di lavoro si occuperà, quindi, di indirizzare la richiesta al settore di riferimento, tracciare l’iter e fornire le risposte alle istanze dei cittadini.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette