Secondo la prima indagine EuroTEST condotta da 18 Automobile Club internazionali, tra cui ACI, il servizio parmigiano di bike sharing sarebbe “accettabile”. Attraverso lo studio, che ha analizzato 40 sistemi di noleggio di bici offerti nelle aree pubbliche di 18 Paesi europei, sono stati formulati 35 giudizi di promozione –  articolati in “molto buono”, buono”, “accettabile” – e 5 bocciature (“mediocre” e “molto mediocre”). Parma, una delle 4 città italiane oggetto di analisi, con le proprie 150 postazioni e 80 bici ha fatto meglio di Bari, bocciata come mediocre. Promosse invece con “buono” sia Milano (150 postazioni, 2500 bici) che Torino (116 postazioni e 1200 bici).

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: