Published On: Mer, Lug 11th, 2012

La Libia diventa filo-occidentale?

Sabato scorso, in Libia, ci sono state le elezioni che hanno visto l’elezione di 200 membri del Congresso Generale Nazionale, nella prima elezione libera da 43 anni. I risultati ufficiali non sono ancora stati diffusi ma riferendoci a quelli provvisori, non contestati dai partiti, la maggioranza dei voti è stata ottenuta dalla Coalizione delle Forze Nazionali, movimento considerato “moderato” e “filo-occidentale” guidato da Mahmoud Jibril, ex primo ministro dei cosiddetti ribelli durante la guerra.

I Fratelli Musulmani hanno perso e quindi anche la loro organizzazione politica, a differenza di quanto accaduto in Tunisia e in Egitto, ha subito una cocente sconfitta.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette