Breve incontro infrasettimanale con la stampa del sindaco Federico Pizzarotti e dell’assessore all’Ambiente Gabriele Folli. In primo piano la comunicazione dello stanziamento di fondi che incentiveranno la conversione di motori diesel commerciali in impianti a metano e la costruzione di nuovi distributori sempre di carburante ecosostenibile lungo l’autostrada. In merito ad un fallimento della partecipata Spip invece, in risposta alla lettera dell’avvocato Allegri (“con cui spesso ci confrontiamo”), Pizzarotti ha dichiarato che al momento “il Comune non può permettersi il fallimento di una partecipata”, che andrebbe a modificare il rating con le banche creditrici ed una variazione degli interessi sui mutui accesi dal comune. Altre questioni sollevate: i cantieri, su cui si stanno valutando i costi e tra i quali ci sono delle prorità (es. stazione, scuola europea, comparto viario adiacente alla nuova sede Efsa e Ponte Nord); scuola Racagani con il vicesindaco Paci che sta incontrando genitori ed insegnanti; Imu che sarà abbassata (come scritto nel programma elettorale) ma non nel 2012.

Nel prossimo incontro, venerdì mattina, saranno presenti l’assessore al Welfare, Laura Rossi che parlerà dei progetti da attuare in ambito sociale e il vicesindaco Nicoletta Paci che illustrerà la situazione delle scuole.

1 Comment

    si fallice s.p.i.p,allora fina delle mondo

Lascia auna Replica a mustapha Cancella risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: