Si lavora da qualche giorno alla Galleria delle Predelle, a Roccamurata, lungo la strada provinciale 523R del Colle di Cento Croci, una zona interessata da tempo da movimenti franosi che però si sono accentuati negli ultimi mesi.

Ed è proprio l’entità e la natura dello smottamento – che potrebbe coinvolgere anche la galleria della ferrovia – che ha convinto la Provincia a porre sotto osservazione continua la situazione e a costituire un gruppo tecnico al lavoro già da qualche settimana, formato da operatori del Servizio provinciale Viabilità, Servizio Tecnico di Bacino, FFSS e Comune di Borgo Val di Taro.

La Provincia di Parma aveva approvato nei primi mesi 2012 un progetto definitivo per la realizzazione di un primo intervento di regimazione delle acque e riparazione dei danni prodotti dall’infiltrazione, per un importo di 100mila euro.

Dopo l’acuirsi della frana e il confronto con il gruppo tecnico – spiega l’assessore alla Viabilità Andrea Fellini in considerazione dei possibili riflessi sulla stabilità del versante e di conseguenza sulla galleria ferroviaria, a monte di quella stradale, abbiamo ritenuto prioritario approfondire le cause dei fenomeni in atto. Allo stesso tempo considerata la necessità di prevenire distacchi di materiale della calotta – continua Fellini per tutelare l’incolumità degli automobilisti e mantenere la funzionalità del collegamento stradale stiamo procedendo con un intervento di somma urgenza.”

I lavori attualmente in corso da parte della ditta Manfredi di Bedonia serviranno a realizzare le opere utili a prevenire possibili distacchi di materiale della calotta, dovuti allo spostamento del versante che preme sulla galleria, e permettere così la transitabilità della galleria stessa in sicurezza.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: