Published On: Gio, Set 13th, 2012

Borgotaro festeggia sua maestà il Porcino IGP

Primo dei due appuntamenti nel fine settimana con uno degli eventi più attesi dagli appassionati di funghi, la Fiera del Fungo Porcino IGP di Borgotaro, giunta alla 37a edizione e dedicata ad una varietà unanimemente considerata superiore, per qualità organolettiche, olfattive ed aromatiche, rispetto agli altri porcini italiani.

La fiera si snoda lungo le vie e le piazze del centro storico, con stand che porteranno in scena il meglio dei prodotti tipici locali, regionali ma non solo, a cominciare dal Fungo Porcino. Un’anteprima della manifestazione si terrà, venerdì sera, dalle ore 20, nella struttura di via Piave, con “Qualità e gusto in Valtaro”, degustazione di prodotti IGP e DOP e prodotti tipici e vini DOC dei colli di Parma. Sabato 15 si entra nel vivo, con, alle 10, l’escursione guidata a cura del GAE (Guide Ambientali Escursionistiche) al Monte Croce di Ferro intitolata “Archeologia nei pascoli di quota”, mentre alle 11, in Piazza XI febbraio, cerimonia inaugurale della manifestazione, con il Corpo Bandistico Borgotarese. Dalle 16 alle 18 “Note di Fungo”, musica itinerante per le vie della fiera, e in via Cassio, dalle 16 alle 22, il “Gustopoint”, con degustazione di prodotti tipici e intrattenimento musicale, mentre alle 18 partirà “Aperifungo”: aperitivo con musica dal vivo. Domenica 16, alla Biblioteca Manara, alle 11, incontro dal titolo “Bosco Sicuro: presentazione del Progetto di messa in sicurezza dei boschi dell’area IGP”. In Piazza Farnese, dalle 15.30 alle 18, “Caseificio in piazza”, dimostrazione pratica di come nasce il Parmigiano Reggiano.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette