La patria del Culatello diventa anche la terra dell’Eros. Sabato 29 e domenica 30 settembre al Teatro Pallavicino di Zibello torna «Un Po diverso, un Po di Eros», il festival della letteratura e dell’arte erotica, promosso dalla scrittrice locale Liviana Rose (Rosalba Scaglioni) e patrocinato da Comune ed Ascom. Due giorni di eventi a tutte le ore: presentazioni di libri, mostre e degustazioni.
In programma sono inoltre eventi musicali e mostre d’arte: espongono infatti i pittori Lorenzo Dondi, Giovanna Tosi e Noemi Bolzi e i fotografi Dante Farricella e Mauro Gaimarri.
Arriverà Rebecca Chance, autrice del romanzo «Donne con il tacco 12» e degustazione di vini “Bacco e Venere”.  Nell’ambito del festival si terrà anche la finale, e la conseguente
premiazione, degli «Oxè Awards». Ma anche il premio per il miglior dolce afrodisiaco, con premiazione nel tardo pomeriggio di domenica 30, e workshop tenuto da Fausto Brozzi
per insegnare l’arte della fotografia erotica. Sabato 29 alla locanda «Leon d’oro», sotto i portici dello storico Palazzo Pallavicino, si terrà una cena afrodisiaca seguita da spettacoli a sorpresa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: