Published On: Lun, Ott 22nd, 2012

Arte a Palazzo Giordani, l’ospite è Enrico Robusti

La sagra, i parenti e la tavola, i piatti della tradizione. E’ un’aria di festa quella che si respira all’inaugurazione della mostra che “Arte a Palazzo Giordani” dedica a Enrico Robusti. A creare un clima da “casa” fra i tanti presenti, la lettura di qualche racconto di Luigi Alfieri letto con maestria da Paolo Briganti, e avvolto nelle note della fisarmonica di Daniele Leporati. Quei “coriandoli”, come li hanno chiamati, sono una parte del fantastico libro “Il sole e la neve” edito da Fermoeditore, l’altra parte la fanno proprio i disegni di Robusti che esposti fino al 31 ottobre nel cavedio della sede della Provincia.

Un libro in edizione numerata, di fabbricazione artigianale di cui il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli ha esaltato le caratteristiche e il coraggio dell’editore: “in un momento in cui tutto sembra virtuale è bello poter toccare questa opera, prenderla in mano e sfogliarla” ha detto nel suo saluto. Stefania Provinciali che cura la rassegna delle mostre che si tengono presso il palazzo, ha invece spiegato la sua esperienza con l’autore. “L’artista attraverso una prospettiva rielaborata riesce a rendere sentimenti reali, ci sono tante prospettive che servono dal punto di vista narrativo a entrare nelle storie. Col suo racconto arriva fino in fondo al cuore e colpisce nel profondo”.

Siamo stati quasi compagni di banco Enrico ed io, insieme fin dal Ginnasio. Il mio sogno era fare qualcosa con lui – ha detto Luigi Alfieri Questi suoi disegni non illustrano i racconti ma sono un altro libro, quindi ci sono due storie una raccontata dalle parole e l’altra dalle immagini”.

Io disegno su carta paglia ed è da lì che è nata l’idea di fare un libro così, una edizione sontuosa che è Il sole e la neve – ha detto Robusti spiegando che “è stato un lavoro laborioso per il quale sono occorsi due anni. Essendo grezza la carta paglia accoglie bene il pastello e ha un suo colore intermedio, il risultato è un disegno non finito”.

Oltre ai disegni contenuti ne Il sole e la neve, presentato la scorsa settimana alla Fiera del libro di Francoforte, la mostra presenta anche tre opere dell’artista fra le quali “l’urlo freddo” e “tana”. All’inaugurazione insieme Robusti e ad Alfieri era presente l’editore del libro, Fermo Tanzi.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette