Non accenna a placarsi la polemica sulla presenza degli animali negli spettacoli circensi dopo la fuga e la morte della giraffa Aleksandre ad Imola: nel mirino degli animalisti ora è Parma, roccaforte “grillina”, dove il circo di Aldo Martini dovrebbe debuttare venerdì 12 ottobre.
“Adesso sono i grillini in Regione – sottolinea il consigliere comunale imolese Andrea Zucchini – e il grande urlatore Beppe Grillo che dovrebbero intervenire perché la giunta di Parma, guidata da un sindaco grillino, dovrebbe impedire che lo spettacolo con animali sia fatto nella loro città”. Lo stesso titolare dell’impresa circense ha invitato gli spettatori imolesi ad assistere, anche gratis, allo spettacolo in programma a Parma dal 12 a fine ottobre.

Fonte: Federazione italiana associazioni diritti animali e ambiente (http://www.nelcuore.org/)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: