a cura di Medinitali enogastrosofia

Ingredienti per 4 persone

1 kg di polpo
500 g. di patate
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Olio extra vergine d’oliva
Aceto bianco di vino
Succo di limone
Sale
Pepe nero

Preparazione

Su una superficie dura sbattete il polpo (per renderlo più tenero), pulitelo e sciacquatelo sotto l’acqua corrente.


Immergetelo in una pentola con acqua fredda insieme alla cipolla intera, alla carota e al sedano puliti e tagliati a pezzi. Portate a bollore e fate cuocere per 40 minuti.

A fine cottura salate l’acqua e fate raffreddare nel brodo di cottura. Sbucciate le patate, tagliatele a pezzi, lasciatele immerse in acqua fredda per almeno mezzora, quindi lessatele in acqua salata leggermente acidulata con un po’ di aceto. Una volta cotte, scolatele e lasciatele raffreddare.

Mescolate quindi il polpo tagliato a pezzetti con le patate e condite il tutto a piacerecon l’olio, l’aglio, il prezzemolo tritato, il succo di limone, il pepe nero macinato e il sale.

Lasciate riposare per almeno mezz’ora e poi servite, calda o fredda.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: