A cura di Medinitali enogastrosofia

Ingredienti:

  • 1 kg di melanzane del tipo lungo
  • 600 g. di sedano (solo gambi)
  • 500 g di pomodori maturi
  • 200 g. di olive nere
  • 100 g. di capperi dissalati
  • 50 g. di pinoli
  • 50 g. di zucchero
  • 2 cipolle grandi
  • 1 dl circa di aceto di vino bianco
  • olio d’oliva extra vergine d’oliva
  • basilico fresco
  • sale grosso e fino

Preparazione:

  1. Pulite, lavate e tagliate a cubetti le melanzane, mettetele in un colapasta,spolveratele con il sale grosso e lasciatele riposare per un paio d’ore.
  2. Pulite, lavate e tagliate il sedano a pezzetti, sbollentatelo, scolatelo e lasciatelo raffreddare.
  3. Friggete il sedano in una padella con poco olio, scolatelo e tenetelo da parte.
  4. Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle, fatele rosolare in padella con l’olioinsieme ai capperi, ai pinoli e alle olive.
  5. Sbollentate i pomodori, privateli della pelle e dei semi, tagliateli a pezzetti ed unitelialle cipolle.
  6. Cuocete per circa 20 minuti a fuoco vivo, mescolando di tanto in tanto.
  7. Lavate le melanzane per eliminare il sale, scolatele ed asciugatele bene e friggetelein una capace padella (alla fine dovrà contenere tutto).
  8. Unite il sedano fritto e la salsa di pomodoro, aggiungete lo zucchero e l’aceto e fatecuocere mescolando fino a quando non si sentirà più l’odore dell’aceto.
  9. Aggiustate di sale.
  10. Servite la caponata fredda cospargendola di foglioline di basilico.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: