Published On: Mar, Ott 30th, 2012

UISP: Il Gp D’Autunno taglia il traguardo della 27ª edizione con oltre 1200 partecipanti

Si è concluso a Sala Baganza il Gp D’Autunno 2012, gara dedicata ai cicloamatori, realizzata da Uisp Parma. Una manifestazione competitiva, giunta quest’anno alla 27ª edizione che con impegno e collaborazione da parte delle società sportive coinvolte, ha saputo attrarre un numero sempre crescente di partecipanti. Nato all’inizio come gara singola, il Gp d’Autunno si è progressivamente ampliato, includendo corse organizzate da varie società che hanno condiviso il progetto Uisp, dando vita a una manifestazione cicloamatoriale che oggi conta 6 tappe lungo i più apprezzati circuiti su strada del parmense, registrando, per l’edizione appena conclusa, l’importante risultato di 1233 partecipanti.

Ad inaugurare il 15 settembre il Gp D’Autunno 2012 è stato il Gp Piazza Franco a Felino, organizzato dal Circolo Minerva con 299 ciclisti partecipanti, raggiungendo il numero più alto di presenze. A questo sono poi seguiti il Gp Città di Coenzo, organizzato il 16 settembre dall’Asd Coenzo con la presenza di 175 ciclisti; il Gp Marchesini organizzato il 22 settembre a Costamezzana dal Team Pro Bike della Lega Ciclismo Uisp a cui hanno partecipato 285 iscritti; il Gp Polesine Zibello organizzato il 6 ottobre sempre dal Team Pro Bike della Laga Ciclismo con 239 partecipanti; per concludere con il 24º Gp Guareschi a Sala Baganza, organizzato dal Gc Amatori Collecchio, a cui hanno partecipato 235 ciclisti. Il 29 settembre si sarebbe dovuta svolgere la quarta prova, quella del Comune di Sorbolo, ma è stata annullata per causa del maltempo.

La tappa conclusiva di Sala Baganza è stata anche l’occasione per definire la classifica generale del Gp D’Autunno 2012, suddivisa in 9 categorie, i cui risultati finali sono ottenuti sommando i punti raggiunti dai cicloamatori nelle singole gare. Sul primo gradino del podio sono quindi saliti: Sacchetti Davide società MTB 4 colli (Reggio Emilia) per il Gruppo 1 prima serie (18-39 anni); Capitelli Carlo, Società Autoberetta Raschiani (Piacenza) per il Gruppo 2 prima serie (40-47 anni); Artusi Alessandro, società Team Bert Bike Asd (Parma) per il Gruppo 1 seconda serie (18-39 anni); Guareschi Paolo, società Road and Track (Parma) per il Gruppo 2 seconda serie (40-47 anni); Canovi Massimo, società Pedale Bellariese (Forlì-Cesena) per il Gruppo 3 prima serie (48-55 anni); Terzoni Claudio, società Gs Torrile (Parma) per il Gruppo 3 seconda serie (48-55 anni); Ronchetti Fausto, società Asd Team MG K VIS (Cremona) per il Gruppo 4 (56-62 anni); Campani Eros, Asd Team MG K VIS (Cremona) per il Gruppo 5 (63 anni e oltre); Rossi Nadia, Asd Bici Club Fontanellato (Parma) per la classifica delle Donne (classifica unica a partire dai 18 anni).

Ma non sono solo i numeri degli iscritti a rendere il Gp D’Autunno una manifestazione ciclistica di alto livello. Infatti, ad ogni gare, fa seguito un nutrito gruppo di spettatori che accorre per sostenere i ciclisti lungo i circuiti provinciali. Una partecipazione di pubblico calorosa, risultato anche della macchina organizzativa che è stata in grado, nel corso del tempo, di considerare le singole tappe del Gp non solo come semplici gare, ma come veri e propri eventi, con i quali soddisfare le attesa dei ciclisti e degli sponsor, senza tralasciare l’aspetto importantissimo della sicurezza.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette