Published On: Gio, Ott 11th, 2012

Uno stadio di proprietà per il Parma?

di Luca Pavesi

A che punto siamo con il progetto dello stadio di proprietà per il Parma? Il mondo del calcio è strettamente legato a quello del business, anzi spesso sono coincidenti, e sono mondi che non aspettano. Ecco perché ogni anno perso nel progetto di creazione di uno stadio di proprietà non va visto solo come una perdita economica ma anche (e soprattutto) come terreno perso a livello strategico verso società come la Juventus la cui vendita di biglietti per le partite della Juve è schizzata da quando è stato creato il nuovo impianto di proprietà dei bianconeri.

Ma non è solo una questione di qualche biglietto venduto in più. Lo stadio di proprietà significa un exploit del merchandising che in Italia, unico caso nel calcio europeo che conta, non è mai esploso e per questo non ha mai portato ai club i soldi sperati. Uno stadio di proprietà significa la possibilità di sfruttare gli impianti 7 giorni su 7, ed in alcuni casi anche 24 ore su 24, con ipermercati, shopping, musei a tema e discoteche.

Un business che non aspetta altro che essere sfruttato al meglio. Eppure, in Serie A, al momento solo la Juventus è riuscita a portare a termine il suo progetto. Ed il Parma? Per ora siamo rimasti alle dichiarazioni della dirigenza di due anni fa in cui si diceva che lo stadio di proprietà non è “un” obiettivo ma “l’obiettivo” dei giallo blu.

Un obiettivo raggiungibile senza troppi sforzi da tutte le parti; l’ipotesi più accreditata infatti non è quella di creare una struttura ex novo ma di sfruttare il Tardini, con coperture più adatte e locali da ricavare all’interno dell’attuale metraggio.

Dal 2010 però tutto tace e la nuova amministrazione guidata dal Sindaco Pizzarotti non ha ancora chiarito le sue idee in materia. Nel frattempo chi si è già organizzato per tempo (la Juventus) incassa e programma il futuro, gli altri sono ancora fermi al palo a sperare.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette