Published On: Mer, Nov 14th, 2012

Body Worlds a Milano: l’arte dei corpi immortali

Share This
di Arianna Torelli
Vedere e conoscere quello che è dentro di noi, che ci tiene in vita, per capirlo e magari migliorarlo. E’ possibile a Milano, alla Fabbrica del Vapore, dove rimane visibile fino al 17 febbraio 2013 l’esposizione “Body Worlds – Il vero mondo del corpo umano”. Si parte qui dalla realtà per indagare la realtà: 20 corpi interi plastinati presentati in pose plastiche (Giocatori di poker, Cavallo impennato con cavaliere) e durante lo svolgimento di attività sportive (Il giocatore di basket, La tiratrice con l’arco, L’atleta agli anelli, Lo sciatore) e 200 organi e sezioni da osservare e studiare da vicino. Corpi che, quando ancora in vita, erano consapevoli di poter fare parte di un grande progetto che ha già toccato 60 città nel mondo e avvicinato 35 milioni di persone. Sono infatti circa 13mila i donatori che hanno lasciato il corpo a disposizione della ricerca e della divulgazione scientifica. Inventore della plastinazione – questa tecnica che sostituisce i fluidi corporei e i grassi solubili con resine ed elastomeri, in circa 1500 ore di lavorazione – è Gunther von Hagens, anatomopatologo dell’Università di Hidelberg. Grazie a lui l’anatomia umana non è mai stata svelata così al grande pubblico, composto infatti non solo da medici e studenti di medicina, ma da molti non addetti ai lavori. La mostra inizia con il cuore e termina con l’abbraccio di due plastinati, toccando lungo il percorso i sistemi cardiocircolatorio, respiratorio, ner-voso, digerente e motorio, senza tralasciare gli apparati riproduttori maschile e femminile, lo sviluppo prenatale e le varie patologie che possono colpire gli organi. Una mostra che educa altresì sui temi della salute e della corretta nutrizione, avendo all’interno una sezione che documenta fotograficamente le abitudini alimentari delle famiglie del mondo. Abitudini che andrebbero, tra le righe, riviste e corrette per ridurre le malattie ed allungare la vita. www.bodyworlds.it

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette