Nell’ambito del progetto legato alla promozione del “diritto allo sport”, sarà attivo da lunedì 3 dicembre 2012 il bando per l’assegnazione di contributi alle famiglie per sostenere e incentivare la pratica sportiva dei giovani dai 6 ai 15 anni, per l’anno 2012. L’obiettivo è quello di sostenere e valorizzare la pratica sportiva giovanile a vari livelli tramite la concessione di contributi volti a coprire parte dei costi sostenuti dalle famiglie per l’iscrizione dei figli a pratiche sportive.

I contributi saranno erogati nella misura del 80% delle quote di iscrizioni all’attività sportiva alla quale il giovane si è iscritto, per non più di una disciplina praticata, sino ad un importo massimo di 200 euro. Il contributo sarà individuale e riferito ad ogni giovane componente della famiglia ed  è erogabile solo dietro presentazione di ricevute rilasciate da società iscritte al Coni aventi sede in provincia di Parma, riferite esclusivamente a quote di iscrizione versate nel corso dell’anno solare 2012. Pertanto sarà necessario presentare in originale le ricevute del pagamento effettuato per attività sportive.

Possono presentare domanda per ottenere il contributo, i genitori o i tutori di ragazzi che:

  • hanno una età compresa tra i 6 e i 15 anni (il compimento del 6° e del 15° anno di età deve avvenire entro il 31/12/2012);
  • risiedono nel Comune di Parma;
  • appartengono a nuclei famigliari, residenti a Parma, il cui valore ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) determinato ai sensi dei d.lgs. 109/1998 e 130/2000 sia uguale o inferiore  a  € 15.000,00, oppure appartengono a famiglie con genitore cassintegrato al momento della presentazione della domanda;

L’Amministrazione Comunale mette a disposizione per l’anno 2012 la somma di 34.292 euro, salvo integrazioni che potrebbero essere previste successivamente sul bilancio 2013.

I contributi saranno assegnati sino all’esaurimento della somma messa a bando, secondo l’ordine di graduatoria formulata sulla base del reddito ISEE, assunto come riferimento principale.

La domanda, redatta sull’apposito modulo disponibile presso lo Sportello Servizi al Cittadino, piano – 1 Largo Torello de Strada 11/a, Parma dovrà pervenire allo stesso Sportello, secondo le modalità previste dal bando,  nel periodo compreso tra il 3 dicembre 2012 ed il 21 gennaio 2013.

Al termine dell’istruttoria, l’Amministrazione Comunale procederà alla stesura di una graduatoria provvisoria. Le eventuali osservazioni potranno essere presentate entro i 15 giorni successivi alla pubblicazione della stessa. La graduatoria definitiva verrà pubblicata entro il 30 aprile 2013.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: