Published On: Gio, Nov 29th, 2012

Calendario E.N.P.A. Parma 2013: l’amore come punto di vista

di Giada Bertini

“Amore e speranza”. Queste le parole chiave per comprendere il calendario E.N.P.A. Parma 2013, realizzato dall’artista e fotografa Caterina Orzi insieme alle volontarie, con il patrocinio della Provincia di Parma. Presso la sala Savani del Palazzo della Provincia (piazzale della Pace n.1, PR), il 29 novembre, l’assessore provinciale Marcella Saccani, la presidente E.N.P.A. Parma Lella Gialdi, la fotografa Caterina Orzi e la critica d’arte Stefania Provinciali, sono intervenute per parlare di queste tredici immagini (dodici mesi più la copertina) a proposito del rapporto fra uomo e animale, cresciuto nel tempo grazie ad un processo di adattamento reciproco.

Nel consapevole intento di creare un progetto intraprendente, e tramite il raffinato lavoro di Caterina Orzi, le volontarie di via G. Drugman 4/2 (PR) hanno mostrato il loro lato più materno posando con animali vittime di abbandono e maltrattamenti. Fra i protagonisti 2013 compaiono, infatti, un topino salvato dalla sperimentazione, una gatta abbandonata a se stessa durante un rigido inverno, una tartaruga rifiutata come “premio” ad una festa di paese, un pitone disidratato trovato vagante per la città, un beagle affidato da E.N.P.A. Parma dopo la chiusura di Green Hill (allevamento lager di Montichiari, BS), e tanti altri animali.

“Nonostante parta da un’esperienza femminile, con la sua suggestiva bellezza, ma soprattutto affettività e complicità, il calendario si rivolge a tutti facendosi portavoce della convivenza fra il mondo degli umani e quello degli animali”, ha commentato l’assessore provinciale Marcella Saccani, seguita dalla parole della presidente E.N.P.A. Parma Lella Gialdi: “L’amore traspare pagina dopo pagina, mentre la speranza è quella riposta, non solo nelle giovani donne che hanno posato, ma in tutti i volontari che portano costantemente avanti la nostra attività”. E come ha fatto notare la critica d’arte Stefania Provinciali: “Si tratta di immagini reali, in cui non c’è alcuna interferenza da parte di mezzi tecnologici, come spesso accade nell’ambito fotografico. Si tratta di una relazione autentica instauratasi fra le volontarie, in quanto esseri umani, gli animali e l’artista”. In altre parole, gli scatti, privi di malizia, sono forti solo in quanto a dimostrazione della profondità che caratterizza il legame che si instaura fra uomo e animale.

Infine, Caterina Orzi ha spiegato: “La copertina introduce il discorso, il mistero, mentre dalla seconda pagina entrano chiaramente in gioco l’affetto e la seduzione, perché è solo tramite l’affettività che possiamo evolverci, in quanto compiere un sacrificio, sia artistico che individuale, implica un’apertura verso l’altro”.

Il calendario E.N.P.A. Parma 2013, ottima occasione di regalo in vista del Natale, sarà disponibile con un’offerta minima di 10 euro (come ogni anno) presso il banchetto del sabato in via Mazzini (PR), la sede in via G. Drugman 4/2, (PR), (aperta al pubblico il giovedì dalle 16.00 alle 20.00 e il sabato dalle 10.00 alle 13.00), e i seguenti esercizi di Parma e Provincia: Curly Sue’s Parrucchieri in borgo del Parmigianino (PR), Gilles Bar in via Traversetolo 187 (PR), Ruta 40 Ristobar in via Fernando Maestri 15 (PR), Spazio Audiomedica in via Repubblica 49 (PR), Frida in via Cavour 5/B (PR), Bertinelli in strada Pedemontana 2 a Noceto (PR), Centro Atlantide in largo Colombo 5 a Bedonia (PR), Edicola Chiara Boni in via Gramsci (angolo piazza Matteotti) a Fidenza (PR), Nature Food Store in via Borghesi 9 a Fidenza (PR), Nature Food Store in via Bacchini 32 a Fidenza (PR).

Oppure ai seguenti eventi: il 30 novembre alla mostra fotografica “Autoritratti” di Caterina Orzi, a cura di Camilla Mineo, nello spazio Audiomedica in via Repubblica 49 (PR), (dalle ore 19.30), il 7 dicembre al Tcafé in strada Duomo (PR), (dalle 9.00 alle 20.00), e nelle serate del 7, 8 e 9, dicembre da Bertinelli a Noceto (PR), (dalle 19.30 alle 24.00). Ma le novità non sono finite. Il Natale è alle porte, ma con la crisi economica e le preoccupazioni per il futuro, sarà difficile vivere questo momento così speciale e familiare, e ancor più arduo sarà per gli oltre 20.000 trovatelli, di ogni specie e razza, che ogni anno vengono accuditi dai volontari dell’Ente Nazionale Protezione Animali. Per compiere un gesto dal cuore potete scegliere i vostri doni dal catalogo on line al sito www.comunicazionesviluppoenpa.org, oppure visitando i banchetti E.N.P.A. Parma, presenti sotto i portici di via Mazzini (PR), davanti al negozio Champions, dalle 10.00 alle 19.30 tutti i sabati e per il mese di dicembre anche le domeniche del 9, 16, 24 dicembre, e la vigilia del 24. Inoltre, a Fidenza in piazza Garibaldi (PR) l’8 dicembre dalle 9.00 alle 14.00 e a Fontanellato (PR) il 16 dicembre dalle 9.00 alle 14.00. Oltre ai tradizionali calendari 2013, adesivi, oggetti per animali, magliette, borse, potrete trovare il PANENPA, delizioso panettoncino da 80 gr., prodotto in esclusiva per E.N.P.A., con un’offerta minima di 4 euro.

E’ possibile anche iscriversi come soci all’Associazione, regalare un’iscrizione, fare una donazione o sostenere un animale tramite adozione a distanza. Tutto il ricavato sarà devoluto per cura, alimentazione e tutela degli animali presenti nella sede. Per informazioni: www.enpaparma.it oppure melissa@enpaparma.it.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette