busseto2013

di Arianna Torelli

Su la maschera. Siamo infatti entrati in quel periodo dell’anno in cui è consentito, anzi d’obbligo, travestirsi nei modi più bislacchi. Se poi ci si presenta ad uno dei tanti corsi mascherati organizzati tra Parma, provincia e fuori porta, si è ancora più invogliati a cambiare identità per un giorno.
Per chi vuole rimanere in città, domenica 3 febbraio c’è Carnevalando nei quartieri, nella Palestra Del Bono (Via Testi) dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00: baby dance, giochi di Gommaland, truccabimbi, scultore di palloncini. (Info: 338.5093467). E’ già iniziata invece in provincia la kermesse del Gran Carnevale di Busseto, che nell’anno del Bicentenario Verdiano proporrà altre tre domeniche di divertimento, il 3, 10 e 17 febbraio, con carri in cartapesta animati da danze, coreografie, cortei storici provenienti da tutt’Italia e i cosiddetti Soggetti Speciali: mezzi improvvisati allestiti con le più improbabili ed estrose invenzioni. Nella stessa cittadina verdiana il 3 e il 10 febbraio, si svolgerà “Coriandolando”, il Mercatino del fai da te, mentre in viale Pallavicino sempre il 10 avrà luogo “Il Trovatore”, il Mercatino dell’Antiquariato con sezione a tema musicale. Il 17 febbraio un altro evento collaterale molto importante: la “Strabusseto in Maschera”, gara podistica competitiva e non (www.carnevaledibusseto.it). Dalla Bassa all’Appennino: tra il 3 e il 10 febbraio Borgotaro si riempirà di maschere e musica per gli attesi festeggiamenti del Carnevale 2013. Il clou si avrà nel weekend del 9 e 10 febbraio: il sabato la “Coppa del Sabione”, gara goliardica di equipaggi su mezzi di fantasia e la domenica il Corteo Mascherato per le vie del centro e la festa per i bambini al Palasabione. A Fidenza invece il Carnevale del Borgo avrà note swing e look anni trenta con le Sorelle Marinetti, che sabato 9 febbraio porteranno al Teatro Magnani una ventata di allegria con il loro repertorio di canzonette sincopate e frenetiche coreografie. Per chi invece vorrà cogliere l’occa-sione per fare una gita fuori provincia, partirà domenica 10 febbraio alle 14.30 dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, il 16° Carnevale di Imola, l’unico in Italia ad essere caratterizzato dai Fantaveicoli, veicoli pazzi, stravaganti ed ecologici (www.carnevalefantaveicoli.it). Nelle domeniche 10, 17, 24 febbraio e 3 marzo a Cento di Ferrara sfileranno anche i coloratissimi carri allegorici in cartapesta del “Carnevale d’Europa 2013” (www.carnevalecento.com). Nei giorni 3 -10 – 12 – 17 febbraio e 3 marzo, dalle 15.00, non mancherà infine lo storico Carnevale di Viareggio (Lucca) che dedicherà l’apertura a Giorgio Gaber (www.viareggio.ilcarnevale.com).

 

 

 

Articolo Precedente

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: