teatro regio parma - Cerca con Google

Le forze dell’ordine hanno arrestato una dipendente della Fondazione Teatro Regio accusato di peculato per falso. Le prime informazioni parlano di una sottrazione di 300mila euro dalle casse della Fondazione che gestisce il Teatro Regio. I carabinieri hanno rivelato che i reati sarebbero stati commessi durante lo svolgimento delle mansioni di “responsabile della cancelleria” della Fondazione.
Il reato sarebbe riferito al biennio 2005-2006

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: