pikine

Continua la cooperazione fra Parma e Pikine, città senegalese di due milioni di abitanti, a ridosso dell’agglomerato di Dakar.

Questa mattina in Municipio il vicesindaco Nicoletta Paci ha ricevuto Khardiata Mbaye, responsabile della Cooperazione Internazionale del Comune di Pikine.

Con la città senegalese, Parma ha in atto un progetto di cooperazione che risale al 2004,  ed ha prodotto risultati concreti in materia di prevenzione di AIDS, lotta alla tossicodipendenza, ambulatorio medico e istituzione di un servizio di ambulanze gestito da volontari.

La delegata del Paese africano ha chiesto di continuare l’attività di cooperazione e ha segnalato come priorità l’istituzione di un blocco operatorio nell’Ospedale di Pikine.

Nicoletta Paci  si è detta disponibile a lavorare per dare continuità ai progetti in corso, soprattutto operando per coordinare eventuali accordi con istituzioni ed enti a livello locale, pure se in questa fase non è possibile prevedere un intervento economico diretto da parte del Comune. La delegazione senegalese avrà altri incontri nei prossimi giorni, anche grazie all’intervento del Comune di Parma, che garantirà la continuità dell’attvità progetuale in atto.

(Comunicato Stampa)

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: