di Vinx de Pendrakon

Sin dall’antichità, l’Umanità ha cercato di captare i misteri della Vita e della Morte, del Presente e del Futuro. E in questo “viaggio” inizieremo a trattare gli Arcani Maggiori, noti ai più con il nome di Tarocchi. Sono 22 carte ricche di simbologie e valori intrinsechi, derivanti dal leggendario “Libro di Thot”.
Il sesto di essi è l’Arcano degli Innamorati, con due figure di amanti posti in piedi mentre alle loro spalle vi è una figura arcaica con talora con tratti maschili e a volte femminili. innamoratiI due amanti rappresentati si guardano dentro nell’anima, riuscendo a scorgere il bisogno di unione-fusione dell’Esistenza.
Tale Carta trasmette ottimismo, volontà di scegliere, desideri, passione. Il desiderio è sempre coinvolgente, giungendo anche talora a non rispettare le situazioni consolidate, quali il matrimonio, la convivenza e il fidanzamento.
Il significato esoterico dell’Arcano è il libero arbitrio dell’individuo, come i progenitori dell’Umanità nella Notte dei tempi, quando iniziò la scelta quotidiana tra il Bene e il Male.
La persona che ama si trova a dover scegliere, tra cento dubbi e altrettante speranze. Ha in sé un gran bisogno di amare e di sentirsi amata davvero.
L’Amore è la forza più potente dell’Universo.
Amato Pubblico, quante volte avremmo voluto amare, quasi oltre ogni limite di aspettative e giunzioni.
Proprio tu che leggi queste parole, chiediti quante volte hai cercato comprensione e passione in uno sguardo vicino e lontano.
Vuoi amare e sentirti vibrare d’Amore? Allora accetta il momento. Solo così l’Arcano rappresenterà nel Cammino armonia e rinnovamento quotidiano.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: