AMMINISTRATIVE: DOMANI I BALLOTTAGGI, CON SPAURACCHIO GRILLO

Marco Bucciantini, giornalista de “L’Unità”  ha scritto una dura critica verso l’Amministrazione grillina parmigiana. Nell’articolo di ieri si legge:

per i grillini la strada della politica porta all’inferno. Tanto che alla vicepresidenza della multiutility che si occupa dell’impianto (Iren), nella nomina che spetta direttamente al Comune, Pizzarotti ha sistemato Lorenzo Bagnacani, profeta delle energie naturali e da sempre antagonista di Iren, seppur in conflitto d’interesse: è infatti amministratore di una società fornitrice della stessa Iren. Scriveva ieri Italia oggi: «Come mettere un vegetariano nel reparto assaggio di un salumificio».

E continua:

Pochi giorni fa è passato Beppe Grillo. «La nostra Stalingrado», disse, quando fu conquistata. Piazza Garibaldi era piena. Le parole, gli urli, il disprezzo: il repertorio funziona ancora, ma il tempo comincia a corroderlo. C’è l’apparenza e Parma appare ricca, colta, viva. Sotto la buccia, la polpa è spremuta, stanca, impoverita (se non ancora povera). I cartelli «vendesi» sostituiscono i prezzi, nelle vetrine del centro. I ristoranti sono mezzi vuoti. Le mense sociali sono piene.

L’articolo completo: “Ecco Parma a 5 stelle: tasse, inceneritore e tagli al welfare

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: