web

Truffe, virus, password clonate, attacchi da pirati informatici e privacy violata: l’utilizzo del web, oramai pienamente integrato nella nostra vita, comporta spesso il doversi destreggiare tra molte trappole, più o meno pericolose.

Nasce da questa volontà l’incontro pubblico sull’uso sicuro del web e la protezione dei propri dati condivisi in rete, in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni, che si terrà giovedì 28 febbraio, presso l’Informagiovani (via Melloni 1/B), alle ore 18.

L’evento prende spunto dalla campagna “Buono a sapersi”, nata dalla collaborazione della Polizia di Stato con Google, che ha come obiettivo quello di insegnare come sfruttare le potenzialità di internet senza incorrere nei rischi connessi alla violazione della privacy, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti e pericolosi per sé e per gli altri.
Sarà presente Giovanni Marani, assessore alle Politiche Giovanili e al servizio Informatica e Innovazione Tecnologica del Comune, insieme al relatore dell’incontro Pietro Marotti, assistente della sezione di Polizia postale e delle comunicazioni di Parma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: