Un musicista fondamentale nell’economia della musica contemporanea italiana, non solo d’autore.

url-5


Franco Battiato ha saputo attraversare 40 anni di musica italiana, senza perdere le sue prerogative di innovatore e anticipatore, con uno stile originale e inimitabile, da “uomo dell’isola” appunto.

L’isola è lui, ed è la sua Sicilia, da cui partirà questo viaggio nella sua produzione musicale, reinterpretato per l’occasione da Francesco Pelosi e Giovanna Dazzi, con l’aiuto di Enrico Fava e Christian Pascelupo. Un invito al viaggio nell’opera del musicista siciliano attraverso le filosofie esoteriche che l’hanno guidato e ispirato. Un dialogo-concerto in otto scalini per sondare il profondo del nomade immobile Franco Battiato, coniugato con le meccaniche celesti che da sempre persegue e le amicizie e gli amori di un sentimento popolare. Compagno di viaggio sarà il ricordo di una grande anima che per tanto lo ha accompagnato: Giuni Russo.

incontro condotto da Francesco Pelosi (voce e racconto), Giovanna Dazzi (voce)
con Enrico Fava (piano) e Christian Pascelupo (tastiere ed elettronica)

ORATORIO NOVO – BIBLIOTECA CIVICA 
Vicolo Santa Maria – Parma
INGRESSO GRATUITO

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: