San Basilio

Un “Atlante” immaginario, colto e pregno di significati, di sfumature sottili è il nuovo progetto creativo che Bruno Barani presenta allo Spazio Audiomedica di via della Repubblica a Parma. Venerdì 15 marzo alle 19.30 si avrà l’inaugurazione della mostra a cura di Camilla Mineo. Vecchie carte geografiche scolastiche raffiguranti Italia, Francia, Giappone, Russia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Germania e Gran Bretagna, sono le protagoniste di questa mostra. Il percorso è arricchito da piccoli scrigni, ritratti di personaggi di spicco dell’arte, della società e della cultura dei diversi paesi da Caravaggio a Lucio Fontana, a Andy Wharol ai Beatles, opere di grande creatività e raffinatezza realizzate con tecniche care all’artista (carte e cartoncini colorati, fotografie, foglie d’oro, collage).

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: