Compie oggi 50 anni mr. Quentin Tarantino, regista di culto, che ha iniziato la sua carriera nel mondo delle pellicole a 14 anni, scrivendo la sua prima sceneggiatura e lavorando nella famosa videoteca di Manhattan dove incontra Roger Avary con cui avrebbe in seguito girato il suo primo grande capolavoro: Pulp Fiction.

Nel 2002, Tarantino ha stilato una classifica dei suoi film preferiti, eccola:

Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone

Un dollaro d’onore di Howard Hawks

Taxi Driver di Martin Scorsese

La signora del venerdì di Howard Hawks

Rolling Thunder di John Flynn

…E tutti risero di Peter Bogdanovich

La grande fuga di John Sturges

Coffy di Jack Hill

La vita è un sogno di Richard Linklater

Cinque dita di violenza di Chang-hwa Jeong

Hi Diddle Diddle di Andrew L. Stone.

Noi però lo vogliamo salutare con il trailer del suo ultimo bellissimo film: Django Unchained:

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: