url-15

La Honda ha deciso di puntare decisamente su di lui dopo l’abbandono di Casey Stoner. E nonostante l’enorme responsabilità che incombe sulle sue spalle, Marc Marquez ritiene di poter fare bene fin da subito, già dal primo anno in MotoGp. Il pilota spagnolo è stato velocissimo in sella alla  RC213V, tanto da moltiplicare le attese sul suo conto in vista dell’esordio stagionale in Qatar.

El Cabronsito“, tuttavia, continua a mantenersi prudente, consapevole però che se dovesse sbagliare poco nella prima parte della stagione, potrebbe dire dire la sua per la vittoria finale. E se il vicepresidente della HRC, Shuei Nakamoto, immagina che Marquez possa essere vincente già da quest’anno, il diretto interessato dichiara: “Stare in questo team, sostituire Stoner, è già una responsabilità molto grande. Se lo dice lui fa piacere, noi dobbiamo solo lavorare per fare il meglio possibile”.

Riguardo invece ai tempi che dovrà attendere per conquistare il primo successo, queste le parole dello spagnolo: “Lorenzo e Pedrosa oggi sono in un momento straordinario. E c’è anche Valentino che, dopo la Ducati, con la Yamaha vuole stare là. Io vorrei solo che a fine anno Honda e Repsol capissero che ho dato il 100 per cento”.

Ma è stato lo stesso Valentino ad indicarlo come un avversario da tener d’occhio nella lotta per il podio. Un giudizio che ha fatto ovviamente piacere a Marquez: “Lo ringrazio e se potrò stare con lui imparerò molto. È uno dei più grandi della storia. Stargli davanti nei test è stata una sorpresa. Ma adesso viene il difficile: guadagnare l’ultimo mezzo secondo. Poi, fare un giro è una cosa, farne 20 un’altra. Oggi mi manca la costanza per essere sempre lì”. Il pilota della Honda non vede dunque l’ora di debuttare: “Per ora non sono pronto. Nel secondo test mi sono sentito meglio, ma ancora non conosco tutte le reazioni della moto. Devo capire l’elettronica. Ma va tutto bene”. Infine, l’obiettivo della stagione: “Fare qualche podio e a fine stagione provare a vincere”.

1 Comment

    CREDO CHE MARQUEZ SIA IL NUOVO VALENTINO,LA SUA ARMA E DI AVERE QUALCHE CAVALLO IN PIU NEL POLSO

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: